SCALE E SERPENTI

6-8

Scale e serpenti è un gioco da tavolo tradizionale con il quale potete giocare insieme ai bambini durante una pomeriggio di pioggia.

scale e serpenti

Potete scaricare il disegno per colorarlo come più vi piace clicca qui

COSA OCCORRE?

  • 2 o più giocatori
  • dado
  • segnalini di colore diverso

COME PROCEDERE

Un volta deciso chi comincerà, a turno, ci si sposta con il proprio segnalino secondo il risultato del lancio del dado.
Nel caso in cui il segnaposto capiti in una casella occupata dalla testa di un serpente, il giocatore dovrà scendere, seguendo il corpo di un animale, fino alla casella dove comincia la coda.
Se invece il segnaposto arriva in una casella dove c’è la base di una scala, il giocatore deve salire fino alla cima di questa.

Il vincitore sarà colui che, per primo, arriverà alla casella n.100: l’ultimo lancio dei dadi dovrà però arrivare esattamente alla casella finale, altrimenti bisognerà retrocedere di una casella per ogni punto eccedente, costringendo il giocatore ad un altro tentativo per raggiungere l’ultima casella al giro successivo.

Curiosità:
Simbolicamente questo gioco rappresenta il tragitto della vita per raggiungere il cielo: le scale rappresentano il bene, il coraggio e le buone azioni che accorciano la strada della vita per raggiungere il cielo; i serpenti invece la allungano rappresentando il male e i vizi umani. Sono i dadi quelli che decidono delle diverse opportunità che s’incontrano durante il cammino.
Si tratta di un gioco popolare tra i bambini di tutto il mondo, la cui origine risale ad un gioco hindù il quale attribuisce un fine didattico-religioso; nella maggior parte delle versioni occidentali invece, questo gioco ha perso il simbolismo religioso per diventare un gioco da tavolo a ostacoli.

Ti è piaciuto il gioco “scale e serpenti”? Conosci altri giochi da tavolo semplici fai da te? Lasciami qui sotto un commento.

Leggi anche: TAPPI IN BARATTOLO

Segui la nostra pagina Facebook: clicca qui

Data pubblicazione: 02 Feb 2021

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + 1 =