IL LEONE E LE GAZZELLE

6

Questo gioco che ho proposto ai centri estivi piace moltissimo ai bambini che si divertono ad impersonificare leoni e gazzelle.
Potete proporre questo gioco anche in palestra a scuola o in qualsiasi occasione in cui ci sia un numero consistente di bambini. E’ un’attività in cui non serve nessun tipo di strumento particolare, ma solo un paio di buone gambe e tanta voglia di divertirsi!
I bambini saranno felici di correre all’impazzata cercando di stuzzicare il leone e di non farsi catturare.

giochi per centri estivi

COSA OCCORRE?

  • 6 o più bambini

COME PROCEDERE

Si sceglie il giocatore che sarà il leone, e si delimita quella che sarà la sua tana. I restanti giocatori saranno le gazzelle.

Si delimita una zona franca, a una certa distanza dalla tana del leone, entro la quale le gazzelle non potranno essere catturate.

Tutte le gazzelle cominciano a camminare verso la tana del leone, avvicinandosi sempre di più. In qualsiasi momento il leone può saltare fuori dalla tana per cacciare una delle gazzelle, che cercherà scampo nella zona franca.

Se la gazzella viene catturata prima di raggiungere la zona franca è prigioniera del leone e resterà all’interno della tana; se riesce a raggiungere la zona franca il leone perde un punto.

Il gioco continua per un periodo di tempo prefissato, o finchè tutte le gazzelle sono state catturate.

L’ultima gazzella catturata diventa il leone nel turno successivo.

Ti è piaciuto questo gioco per centri estivi? Lascia un commento.

Leggi anche: IL PUZZLE DI PAROLE

Segui la nostra pagina Facebook: clicca qui

Data pubblicazione: 20 Lug 2020

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − sei =