Equilibrio nei bambini: che cos’è e quali attività lo sviluppano

I bambini dimostrano di avere poco equilibrio e scarsa stabilità? Inciampano spesso e sbattono addosso alle cose?
La soluzione è farli giocare di più!

equilibrio bambini

Che cos’è l’equilibrio e a cosa serve?

L’equilibrio umano è controllato dal sistema vestibolare, anche conosciuto come “senso dell’equilibrio”; è un senso potentissimo che permette al nostro corpo, in maniera istantanea, di percepire i movimenti del baricentro aiutandolo a recuperare il suo l’equilibrio.

L’apparato vestibolare si trova all’interno del nostro orecchio ed è formato da piccole ciglia. Queste ciglia vengono stimolate da un liquido quando muoviamo la testa e il corpo e ci rendono consapevoli della posizione del nostro corpo nello spazio.
Ci aiutano a spostarci con facilità e destrezza nell’ambiente che ci circonda, mantenendo il controllo del corpo.
Il sistema vestibolare inoltre è strettamente interconnesso al sistema uditivo e al sistema visivo: insieme ci danno le informazioni necessarie che riguardano il mondo esterno.

Come svilupparlo?

I bambini sviluppano un forte senso vestibolare se hanno la possibilità di muoversi frequentemente; camminare, correre e saltare sono importanti, ma non sono sufficienti! Le sole posizioni verticali non bastano per rafforzare il senso dell’equilibrio: i movimenti che lo migliorano sono quelli che contrastano la gravità, ovvero fare le capriole su un tappeto, fare le giravolte e girotondi, rotolare nell’erba o su un piano inclinato, oscillare e stare a testa in giù, dondolare sulle altalene o su cavalli a dondolo.
Ecco perchè è molto importante offrire al bambino la possibilità di muoversi e di giocare in modo libero.


Ti consiglio inoltre alcuni giochi da fare che miglioreranno l’equilibrio dei bambini, da fare in casa o all’aperto:

Ti è piaciuto questo articolo sull’equilibrio nei bambini? Lascia un commento.

Leggi anche: l’importanza di giocare con le parole

Segui la nostra pagina Facebook: clicca qui

Data pubblicazione: 26 Apr 2020

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − cinque =