AUTORITRATTO

2-4

Impegnare i bambini nel fare un autoritratto significa dargli l’opportunità di affermarsi, di prendere consapevolezza di sè stesso e della propria identità: “io esisto e sono così”.
L’autoritratto è dare un’immagine alla propria identità.

Incoraggiate i vostri bambini a disegnare spesso, fin dalla prima infanzia, facendo in modo che abbiano sempre a disposizione carta da disegno, penne, matite colorate, pennarelli atossici e colori a cera.
Disegnare è importante perchè è strumento di comunicazione, anche dal punto di vista dell’emotività. Inoltre stimola la creatività e sviluppa le capacità psicomotorie, quindi facilità l’apprendimento scolastico.

autoritratto-bambini

COSA OCCORRE?

  • materiale da disegno
  • carta

COME PROCEDERE

Chiedete ai vostri bambini di fare un autoritratto. Date loro uno specchio affinchè possano vedersi, oppure parlate di cosa a loro piace fare maggiormente e potranno fare un disegno di sè stessi impegnati nelle loro attività preferite. Provate anche a guardare insieme alcune fotografie da cui potranno trarre qualche idea e spunto.
Più i bambini sono grandi più presteranno maggior attenzione ai dettagli.

Quando l’autoritratto sarà finito, metteteci la data e un titolo.
Potrete farne tanti per poi raccoglierli in un album e poterli riguardare in futuro.

Ti è piaciuta l’attività dell’autoritratto? Lascia un commento.

Leggi anche: MINIGOLF IN CASA

Segui la nostra pagina Facebook: clicca qui

Data pubblicazione: 06 Mag 2020

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − nove =